Recupero Password
Fabri Fibra colpisce e stupisce Molfetta
30 luglio 2022

 MOLFETTA - Applausi, applausi per Fibra. E così è. Degna conclusione del Luce Festival, l’artista di Senigallia colpisce e stupisce a Molfetta.

Caos è ciò che succede durante la caldissima serata di luglio, Caos è il titolo dell’ultimo lavoro, frutto di collaborazioni prestigiose. Si perché Fabrizio è un artigiano del rap, che con pazienza certosina, tesse accordi e nuovi arrangiamenti e “rimane sempre sul pezzo”.

Sono lontani i suoi esordi, lontani ma vicini perché il suo rap, è sempre attuale. E poco importa se i primi suoi fan è lo accusano di aver aderito ad un filone più commerciale: Fabri unisce generazioni, e Molfetta ne è testimonianza.

Giovani, giovanissimi e meno giovani: tutti in coro a cantare i suoi successi. E Fabri infiamma: E questa la sapete? Si, Fabrizio la sappiamo.

Stavo pensando a te, Propaganda, Non crollo, Pamplona, Rap in vena, Tranne Te, come Vasco. Un successo tira l’altro. Fabrizio trascinante, che si diverte e diverte in simbiosi col suo DJ Double D e banchina San Domenico diventa la cornice perfetta di una grande festa.

Fenomeno un sostantivo che non è solo il titolo di un suo pezzo ma una definizione che merita perché capostipite del filone del rap italiano controcorrente sin dai suoi esordi.

Vasco è il suo idolo, Vasco è un suo successo in cui, con molta ironia, critica il mondo dello star system, caratterizzato da merchandising, ospitate.

Fabrizio non le manda a dire, è evidente, usa la musica per lanciare messaggi ed è cosa buona e giusta, ammette i suoi passati eccessi, non nasconde nulla con una sincerità disarmante.

E i giovani lo percepiscono e la serata è puro divertimento. Ed non è scontato affermare che, come tutte le cose belle, anche il concerto di Fabri Fibra finisce.

Ma non è finita, non ancora. Fabrizio esce e regala ancora se stesso.

Il suo, ancora, è un Rap futuristico.

© Riproduzione riservata

Autore: Beatrice Trogu
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet