Recupero Password
La Virtus Basket Molfetta si aggiudica Gara 1 dei playoffs contro la Nuova Pall. Monteroni per 85-75
21 marzo 2023

 MOLFETTA - Una Virtus intraprendente, solida e coraggiosa che si presenta al primo degli importantissimi appuntamenti di fine stagione concentrata e determinata. Ed è così che la Virtus Basket Molfetta si aggiudica il primo round dei playoff promozione battendo la Nuova Pallacanestro Monteroni 85-75 al termine di un match in bilico quasi sino alla sirena. La cronaca del match va indubbiamente anticipata da un dato non da poco.

Un elogio doveroso va fatto al pubblico del Pala Poli (completamente colorato di biancoazzurro) che ha risposto “presente” a Gara 1 contro i salentini. Un clima da brividi, un’atmosfera magica fatta di un tifo sano e puro, dove le vere protagoniste sono state le famiglie. Tutto questo in perfetto stile Virtus. Fatta questa premessa, si passa alla cronaca del match con una vittoria che i biancoazzurri hanno ottenuto con senso di sacrificio. Bravi i padroni di casa a passare subito in vantaggio sin dai primi minuti del primo quarto e a mantenerlo sino alla fine, senza mai farsi raggiungere.

Bravi anche gli uomini di Carolillo a prendere le misure a Ouandie, che nonostante tutto è stato il miglior realizzatore della serata con 28 punti. Dall’altra parte, impossibile non evidenziare la grande prestazione di Lukas Kazlauskas che, con i suoi 24 punti e 9 rimbalzi, si è rivelato essere il migliore in campo per la Virtus.

Ad aprire le realizzazioni nel primo quarto è Marco Formica con una tripla che scalda immediatamente il Pala Poli, a cui fanno seguito i canestri di Mavric e Kazlauskas. Sull’iniziale 9-0, entra in partita il Monteroni che prova ad accorciare il passivo sino a -4. Da evidenziare, così come ci si aspettava, l’alta percentuale di realizzazioni da tre punti da parte del Monteroni a cui non riesce l’aggancio nel primo quarto. Le realizzazioni di Brown e Vujanac permettono alla Virtus di chiudere il primo quarto sul risultato di 21-18 .

Match, come già sottolineato, sempre in bilico con il Monteroni che non ci sta a perdere. Nel secondo quarto le due difese si scontrano anche abbastanza ruvidamente, ma è Sirakov a permettere alla Virtus di allungare ancora sugli avversari. Monteroni spinge ed arriva nuovamente ad insidiare i padroni di casa riportandosi sino a -1 poco prima che ancora Sirakov e successivamente Formica e non mandano al riposo più lungo i biancoazzurri sul risultato di 38-33.

Il terzo quarto si rivela inizialmente molto complesso per la Virtus che subisce ancora gli attacchi dei salentini, abili a portarsi sino a -2 e a fermare le incursioni virtusine. Il risultato si mantiene in bilico con ritmi forsennati: alle realizzazioni di Brown, Mavric e Kazlauskas, rispondono Ouandie e Gigliotti per il Monteroni.

E’ sul finale del terzo quarto che la Virtus prende in mano il match, si porta a +10 sugli avversari e con Chiriatti e ancora Brown si aggiudica anche il terzo quarto sul 59-51. Così come fatto da Formica nel primo quarto, è Sirakov nell’ultimo quarto a prendere per mano la squadra e ad accompagnarla sino alla vittoria finale. Con due triple in un minuto, il bulgaro porta i suoi sul 71-61. Fa lo stesso qualche minuto dopo con l’ennesima tripla che vale il 77-62.

Al Monteroni non bastano gli assalti finali perchè a chiudere il match è Brown che realizza i due punti che valgono l’ 85-75. «E’ stata una partita dura e fisica così come ben sapevamo – ha commentato nel dopo gara Georgi Sirakovcomplimenti a loro per quello che hanno mostrato, ma complimenti a noi per la qualità del gioco espresso. Adesso dobbiamo prendere tutto quello che di buono abbiamo fatto in questo primo match, capire dove abbiamo commesso errori così da migliorare in vista di Gara 2. Possiamo ancora crescere in difesa da cui dipende proprio l’esito di questi playoffs».

Soddisfatto e fiducioso anche Marco Formica che ai microfoni ha commentato: «E’ stata una vittoria importante che ci dà fiducia per il proseguo di questa sfida con il Monteroni. Abbiamo ben preparato la partita in settimana, sapevamo che affrontavamo una gara tosta e lo sarà ancor di più in Gara 2 quando il Monteroni tornerà a metterci fortemente in difficoltà. Vincere qui a Molfetta la seconda gara sarebbe davvero fondamentale» .

Ed infatti lo spettacolo visto al Pala Poli domenica si replica giovedì 23 marzo alle ore 20, quando la DAI Optical Virtus Basket Molfetta tornerà ad affrontare il Monteroni in Gara 2.

 

Playoffs Gara 1

 

                      Virtus Basket Molfetta           Nuova Pall. Monteroni

 

1° quarto                             21                                                   18

2° quarto                             38                                                   33

3° quarto                             59                                                   51

4° quarto                             85                                                   75

 

Tabellino:

 

Virtus Basket Molfetta:  Brown 17, Chiriatti 7; Buccini 0, Formica 10, Sirakov 16, Vujanac 5,  Mavric 6, Paganucci 0, Annese 0, Kazlauskas 24, Minervini 0. All. Carolillo.

 

Nuova Pall. Monteroni: Quarta 13, Di Lorenzo 0, De Bartolo 3, Centonze 0, Pallara 2, Stefanini 4, Colaci 0, Greco 0, Gigliotti 14, Ouandie 28, Gigli 0, Mascoli 11. All. Marra.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet