Recupero Password
Marzo internazionale e aprile di passione per l’Orchestra filarmonica pugliese
15 aprile 2022

L’Orchestra Filarmonica Pugliese, reduce dal sontuoso successo del 13 marzo al Teatro Apollo di Lecce con il violinista più bravo al mondo, Giuseppe Gibboni, fresco vincitore del “Premio Paganini” a Genova, prosegue ininterrotta la sua Stagione Diversamente Musica – Stagione della Pazzia, in giro per l’Italia. In realtà, prima del concerto in Salento, il violinista di Campagna (SA) è stato proprio a Molfetta qualche giorno per provare con l’Orchestra Filarmonica Pugliese, che, forte del sodalizio con la Cooperativa FeART, ha portato “Il Messi del violino” in un concerto/ prova aperta presso l’Auditorium del Museo Diocesano sabato 12 aprile. A questo raro evento, curata dall’Associazione Auditorium, hanno assistito gli allievi di violino tutte le scuole ad indirizzo musicale del circondario e delle scuole di musica del territorio, lasciando il solista felicissimo dell’accoglienza ricevuta. Il successo della compagine orchestrale, in sodalizio con l’Associazione Auditorium e la Camerata Musicale Salentina, non è stato quindi solo quello sul palcoscenico, ma anche quello umano ed organizzativo. L’OFP, poi, è stata protagonista assoluta della prima esecuzione assoluta di marce funebri della tradizione bandistica eseguite da un’orchestra sinfonica: il 26 marzo a Bitonto, nella Chiesa di San Domenico, ha debuttato il format Passione Puglia, che, visto il successo riscontrato, pare destinato a fare molta strada. L’Orchestra Filarmonica Pugliese è stata diretta da quattro diversi direttori: Il M° Vito Vittorio Desantis con “Elegia Funebre” di P. La Rotella di Bitonto; il M° Angelo Inglese jr con “Tramonto Tragico” di A. Inglese di Molfetta; il M° Giuseppe Gregucci con “Pensiero Triste” di L. Rizzola di Taranto; il M° Giovanni Minafra con “Il Pianto dell’Orfano” di A. Amenduni di Ruvo di Puglia. Tutti i direttori hanno curato anche personalmente le orchestrazioni dei brani. Il format, pensato dal M° Vito Desantis e perfezionato dal M° Giacomo Piepoli, Direttore Artistico della OFP (ndr), è stato promosso e coordinato da Settimana Santa in Puglia di Gaetano Armenio. Il 30 marzo, poi, l’Orchestra Filarmonia Pugliese è stata invitata dal Comune di Acquaviva delle Fonti ad inaugurare il Teatro Luciani, riaperto e riconsegnato alla città dopo 40 anni. In questa meravigliosa circostanza e in questo prestigioso invito, l’orchestra ha brillato con le “Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi” in un inedito programma che ha visto 4 soliste alternarsi in ogni stagione: Maria Teresa Desanio primavera; Francesca Tosca Azzollini estate; Francesca Carabellese autunno; Daniela Carabellese inverno. Durante il concerto Corrado La Grasta, noto attore molfettese, ha recitato testi da lui stesso scritti ed elaborati. Ad inizio aprile l’OFP è tornata a far rivivere le corde della passione con lo spettacolo Mater Dolorosa di e con Vincenzo Mastropirro, il soprano Marilena Gaudio e le voci recitanti di Francesco Tammacco e Rosa Tarantino. Questo concerto, molto apprezzato dai presenti, ha debuttato sabato 2 aprile al Teatro Comunale di Ruvo di Puglia e replicato domenica 3 aprile all’Auditorium del Museo Diocesano di Molfetta. Il prossimo appuntamento dell’Orchestra sarà giovedì 21 aprile all’Auditorium Gesualdo da Venosa a Potenza, con solisti Maria Serena Salvemini (violino) e Raffaele Battiloro (pianoforte). Per questo ed i successivi appuntamenti con la musica OFP, tutti patrocinati dal Ministero della Cultura e dalla Regione Puglia, vi invitiamo a seguire i canali social dedicati e il sito web ufficiale www. filarmonicapugliese.com. © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet