Recupero Password
Drago: "Gestione disastrosa della viabilità in occasione dell’esibizione delle Frecce Tricolori a Molfetta". A rischio la sicurezza di centinaia di cittadini
09 maggio 2022

 MOLFETTA - “La festa per le Frecce Tricolori che sabato scorso hanno sorvolato i cieli tra Molfetta e Giovinazzo, ha rischiato di diventare il teatro di gravi incidenti per la pessima organizzazione della viabilità da parte del Comune di Molfetta”.

Con queste parole il candidato sindaco Lillino Drago ha commentato la notizia dei gravi disservizi organizzativi che si sono registrati in occasione dell’esibizione della pattuglia acrobatica della nostra Aeronautica Militare, specie con riferimento alla gestione della viabilità.

“Nei giorni scorsi – prosegue Drago – era stata annunciata, sul sito istituzionale del Comune, l’interdizione al traffico veicolare sulla strada statale 16, nel tratto tra Molfetta e Giovinazzo, con l’invito ai cittadini a raggiungere in totale sicurezza Torre Gavetone o le aree limitrofe, lasciando l’auto a casa. In realtà, però, il traffico veicolare non è mai stato chiuso e centinaia di cittadini, tra cui bambini e famiglie, sono stati costretti a muoversi, soprattutto al termine dell’esibizione, in condizioni di estremo pericolo, a piedi o in bicicletta, mentre le autovetture continuavano a transitare indisturbate”.

“Dai racconti che abbiamo raccolto e che si possono leggere sui social – prosegue il candidato sindaco della coalizione democratica e progressista –, per alcuni sono stati momenti di vero e proprio panico, soprattutto per la presenza dei più piccoli, e in queste ore sono tantissimi i commenti sui social da parte di persone che hanno visto seriamente messa a rischio la loro incolumità e che denunciano la situazione di totale caos venutasi a creare su una strada intasata di macchine, con tantissimi cittadini a piedi o in bici. A loro va tutta la nostra solidarietà”.

“Non c’è dubbio – conclude Lillino Drago – che la responsabilità di quanto accaduto sia da attribuire alla deficitaria organizzazione da parte dell’amministrazione comunale uscente che evidentemente ha sottovalutato l’afflusso di persone sul luogo dell’evento e non ha predisposto un adeguato piano per garantire la sicurezza dei cittadini. Improvvisazione e superficialità hanno rovinato a tanti una giornata che avrebbe dovuto essere solo di festa. Possiamo dire una sola parola: vergogna!”

 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet