Recupero Password
A Molfetta, città più sporca della regione, un solo operatore è addetto alla pulizia dei giardini. E i cittadini pagano le tasse…
01 agosto 2022

 MOLFETTA – Ultime notizie da Molfetta, la città più lurida della Regione: abbiamo scoperto che, con tutti i soldi che i cittadini versano di tasse sulla spazzatura (e ci sono aumenti in vista), l’Asm affida ad un solo operatore ecologico la pulizia dei parchi e dei giardini di Molfetta.

Questo “eroe” si chiama Giovanni De Gennaro e merita un elogio pubblico per l’immane lavoro che compie, ma che non può essere affidato a una sola persona.

Ecco perché, ad esempio, in piazza Primo Maggio, pur essendo i frequentatori civilissimi, siamo costretti ad attendere due o tre giorni lo svuotamento dei cestini.

Questo operatore, chiaramente non può passare ogni giorno, è costretto a dividersi il lavoro.

Lo ha fatto presente in azienda decine e decine di volte ma i turni di servizio non sono mai stati cambiati ed è sempre lui, l'unico a doversi occupare di questo.

Vista l’inefficienza conclamata del presidente dell’Asm, Paparella, che si aspetta a riconfermargli l’incarico nella logica tutta amministrativa a Molfetta, dove si premia l’appartenenza e non la competenza.

E noi continuiamo a pagare le tasse sulla spazzatura…

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet