Recupero Password
Nella rivista mensile “Quindici” in edicola: Reddito di cittadinanza storie di disperati e di furbi a Molfetta, allarme sicurezza e baby gang, i cittadini hanno paura, città sporca, cantieri eterni, strade al buio, ma i molfettesi pagano per gli errori di chi governa
18 dicembre 2022

MOLFETTA – E’ in edicola il numero di dicembre della rivista mensile “Quindici” a Molfetta, con la bella copertina di Francesco Mezzina dedicata al Natale, mentre sulla 4ª di copertina trovate una foto di Mauro Germinario da ritagliare e conservare.

L’argomento principale è quello del reddito di cittadinanza, con storie di disperati che non trovano lavoro, mentre cresce la povertà, ma ci sono sempre i furbi: 3 su 10 non ne hanno diritto. Affrontiamo questo tema di attualità con articoli di Beatrice Trogu e Angelica Vecchio.

L’altro argomento è quello della sicurezza, mentre i bambini aspettano San Nicola i teppisti girano in città con bastoni a danneggiare auto e a colpire chi passa. Ma parte della città resta al buio e i cittadini hanno paura.

Sulla crescita della criminalità, ma anche sulla sporcizia, sui cantieri eterni, sul commercio in crisi, interviene la Comunità parrocchiale del S. Cuore di Gesù con una lettera aperta al sindaco Tommaso Minervini.

Daniela Bufo ci racconta quello che è accaduto in consiglio comunale, dove la maggioranza di destracentro ha approvato un transazione milionaria con l’Asi e a pagare saranno i cittadini.

Sempre in tema di consiglio comunale parliamo dell’incredibile decisione del presidente del consiglio comunale Robert Amato di “schedare” i cittadini identificando coloro che vogliono assistere alle sedute. Una scelta senza precedenti e poco democratica, alla quale è dedicata anche la vignetta del nostro Michelangelo Manente.

E sulla cultura della legalità e sulla questione morale interviene il direttore Felice de Sanctis con il suo atteso editoriale.

Nelle pagine di cultura, continua la rievocazione storica della marcia su Roma e dell’avvento del fascismo con gli articoli di Marco Ignazio de Santis che questa volta ci propone un pezzo su Salvemini dopo il discorso del “bivacco” di Mussolini.

Anche mons. Pietro Amato prosegue il suo percorso culturale con le immagini e la storia contestuale dell’arte mariana, un prezioso contributo per i nostri lettori.
Gianni Antonio Palumbo parla del concerto del “Trio Felix” con Marilena Gaudio (soprano, Giacomo Piepoli (clarinetto) e Flavio Peconio (pianoforte), mentre sempre in tema di concerti proponiamo il novembre indimenticabile dell’Orchestra filarmonica pugliese e la Rassegna “I suoni della cultura” della Fondazione Valente con due articoli di Beatrice Trogu sull’incanto della Muse di D’Annunzio con Sara Allegretta protagonista e l’esibizione pirotecnica dei Terraross.

Corrado Pappagallo nei suoi appunti di storia ci porta a conoscenza della formazione di un concerto teatrale nel 1925.

E per Natale non potevano mancare i racconti di Marisa Carabellese “Pareidolia” e di Francesco Tammacco sul “Natale degli animali”.

Fra gli altri argomenti: la scomparsa di don Franco Sancilio, la rubrica di satira politica di Pietro Capurso, la notizia che gli studenti del Liceo Classico si sono svegliati e hanno disertato le lezioni, una timida protesta, ma importante; la danza come mezzo di comunicazione più complesso con la recensione di Beatrice Trogu dello spettacolo del coreografo molfettese Fabrizio Natalicchio; Festa e integrazione sociale col progetto “Sport ben… essere Acsi”.

Infine, pubblichiamo in anteprima il bellissimo manifesto di auguri di Natale ai lettori e ai cittadini di Molfetta, realizzato come sempre dal nostro Alberto Ficele e che troverete affisso in città nei prossimi giorni e che si ispira a un tema di attualità: lo stop alla guerra in Ucraina e il ritorno della pace.

“Quindici” vi aspetta in edicola per regalarvi un Natale di informazione e di cultura.

“Quindici” quello che gli altri non dicono. AUGURI A TUTTI.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  

Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet