Recupero Password
Molfetta sporca, tasse più care e debiti Asm. La difesa dei pini dalla condanna a morte del Comune nell’ultimo numero delle rivista mensile “Quindici” ancora per qualche giorno in edicola
11 luglio 2024

 MOLFETTA – E’ ancora per qualche giorno in edicola la rivista mensile “Quindici” con la bella copertina estiva del nostro fotografo Mauro Germinario. L’atteso editoriale del direttore Felice de Sanctis è dedicato alla guerra e alle elezioni europee: un voto tra realismo e paura.

Il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini, continua a fare l’equilibrista perdendo pezzi della sua maggioranza ciambotto e a questo tema è dedicata la vignetta del nostro Michelangelo Manente.

Il primo piano di questo mese raccoglie articoli contro la guerra: “La caduta del genere umano” di Vincenzo Di Palo; “No alla guerra, la pace va osata, diceva don Tonino” di Rosa Siciliano, direttrice editoriale della rivista “Mosaico di pace”; “Nulla ti turbi”, l’ultimo messaggio di don Tonino, una riflessione sulle folli guerre dei nostri giorni, di Giancarlo Piccinni, presidente Fondazione don Tonino Bello; “Pedalando sui passi di don Tonino tra Alessano e Molfetta” di Giulio Pisani.

L’arroganza dei vigili urbani è il tema della rubrica di satira “Scherziamoci su” di Petrus Caput Hurso, mentre la cronaca registra l’improvvisa e dolorosa morte di don Gino Samarelli, sacerdote della musica.

Le pagine di economia si soffermano sull’educazione finanziaria con l’incontro dell’Università Popolare Molfettese, presieduta dalla prof.ssa Ottavia Sgherza, con il direttore della sede della Banca d’Italia di Bari, il molfettese Sergio Magarelli.

La politica fa il punto sulle elezioni europee con il voto a Molfetta che vede il Pd come primo partito, il boom di preferenze per Decaro e il flop dell’assessore Carmela Minuto, passata dal Forza Italia alla Lega contro il Sud.

Oltre 1.600 cittadini in difesa degli alberi rimasti su via don Minzoni dopo lo scempio dell’amministrazione comunale, colpevole anche dell’aumento delle tasse comunali sui rifiuti in una città sempre più sporca, mentre l’Asm versa nei debiti.

Sempre in tema di ambiente, all’Aneb di Michele Laudadio, interessante conferenza di Cosimo Sallustio, funzionario dell’assessorato all’agricoltura della Regione Puglia: “Tutela e conservazione delle risorse genetiche vegetali”.

Eletti sindaco e membri del consiglio comunale dei ragazzi.

Sul tema della guerra ritorna Ignazio Pansini nelle pagine della cultura “Premiata ditta guerre, massacri & c.”, mentre Carlo Pasculli ci parla di Tiberio Pansini, un soldato della libertà, partigiano molfettese della Brigata Garibaldi.

Non poteva mancare il ricordo di Giacomo Matteotti, il deputato socialista assassinato dai fascisti su ordine di Mussolini, con un articolo di Zaccaria Gallo.

Sempre nelle pagine della cultura Isabella de Pinto ci parla dell’inaugurazione della “Scena delle idee”, un nuovo cenacolo culturale voluto dal soprano Sara Allegretta, indimenticato assessore alla cultura, promotore di iniziativa culturali di spessore, mentre oggi assistiamo ad una miserabile programmazione di eventi senza senso e con spreco di risorse economiche dei cittadini.

Il Maestro Riccardo Muti celebra la grande opera italiana all’Arena di Verona con la partecipazione del presidente della Repubblica Mattarella.

Spazio al racconto con Francesco Tammacco “Mc Amazon. Storia della tribù che uccise i saggi” e ai ricordi di Giacomo Pisani con “Storie e pezzi dell’identità molfettese che se ne vanno”, l’eliminazione dei pontili galleggianti di fronte al mercato ittico.

Corrado Pappagallo nei suoi appunti di storia ci parla dei militari molfettesi in diverse guerre (1590-1745). Orchestra Filarmonica Pugliese sempre in movimento e con nuovi successi.

Fra le altre notizie: Festa ed emozioni alla inaugurazione della sede dell’Asd don Tonino Bello Polisportiva; Premio Antonio Giancaspro del Panathlon ai fratelli Maralfa; Ricordo di un incontro ravvicinato a Molfetta di Silvano Maralfa con il n. 1 del tennis mondiale Sinner; Francesca Mininni campionessa italiana di pesistica; la rubrica Pensieri e parole di Cosmo Damiano Pappagallo.

Quindici” vi aspetta in edicola per regalarvi un mese di cultura e di informazione di qualità. Contribuite a sostenere la stampa locale, acquistate la rivista in edicola. Non ve ne pentirete per contenuti e qualità.

“Quindici” quello che gli altri non dicono

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet