Recupero Password
Il malgoverno dei primi 100 giorni dell’amministrazione Minervini e lo sperpero di denaro pubblico per il nuovo mercato fra gli argomenti del nuovo numero della rivista mensile “Quindici” in edicola
20 novembre 2022

MOLFETTA - Malgoverno nei primi 100 giorni, le opposizioni accusano Minervini: sporcizia, criminalità, fallimento. E’ questo l’argomento in primo piano nell’ultimo numero della rivista mensile “Quindici” di novembre, in edicola a Molfetta.

L’atteso editoriale del direttore Felice de Sanctis ha per tema “Il bluff dell’efficienza” con riferimento all’amministrazione comunale.

Diamo voce alle opposizioni di centrosinistra, ma anche di destra al sindaco Minervini: trionfo del nulla; continua il fallimento; assenza sui problemi della città; malgoverno e abbrutimento civile e morale, queste le principali accuse nel bilancio del 100 giorni.

“La repubblica dei pirati” è il titolo della satira “Scherziamoci su” di Petrus Caput Hurso, mentre la vignetta del nostro Michelangelo Manente è dedicata ad Adele Claudio nuova presidente dell’Asm: “Adeloni: la pacchia è finita”, parafrasando il Meloni linguaggio.

Ma c’è anche lo spreco di denaro pubblico per la realizzazione del nuovo mercato settimanale: a puntare il dito è il Movimento “Rinascere” che ha come consigliere comunale Felice Spaccavento.

Ricordiamo, con due scritti di Elvira Zaccagnino e di Renato Brucoli, Don Tonino a 40 anni dalla sua ordinazione episcopale. Un vescovo scomodo. Sempre a don Tonino è dedicata la bella copertina del nostro fotografo Mauro Germinario.

Nelle pagine di Cultura, Ignazio Pansini ci informa sul premio assegnato ad un atto unico di Massimo Memola, mentre il giudice Ignazio de Marco racconta la vicenda di Gaetano Salvemini, due mandati di cattura, un arresto e un passaporto: le oppressioni del dissenso nel ventennio fascista.

Mons. Pietro Amato ci propone, con un interessante e pregevole articolo, la seconda parte delle immagini e della storia contestuale dell’arte mariana.

Ancora la bella recensione di Marco Ignazio de Santis alla plaquette pubblicata su “Critica letteraria” di Gianni Antonio Palumbo: “poesia in cinque movimenti e due congedi”.

Lo stesso Gianni Antonio Palumbo ci parla dei libri Pensel di Zccaria Gallo e di Carne e sangue di Vito Davoli, mentre Corrado Pappagallo racconta i traini, mezzi di trasporto di altri tempi e Cosmo Damiano Pappagallo si sofferma sulla discrezione, il senso di opportunità e di misura.

Marisa Carabellese ci offre un altro suo bel racconto “L’ombra”. Non mancano le pagine dedicate ai concerti. La Lucia di Lammermoor su iniziativa dell’Aneb presieduto da Michele Laudadio, con L’Alter Chorus, diretto da Antonio Allegretta, i soprano Marilena Gaudio e Maria Grazia Coppolecchia, i tenori Gianni Leccese e Paolo Gadaleta, il baritono Antonio Stragapede e il basso Giovanni de Bari con al pianoforte il maestro Emanuele Petruzzella. Altri concerti di cui si parla sono quelli della Filarmonica Pugliese diretta dal maestro Giovanni Minafra.

E tanti altri argomenti dalla “Camminata fra gli ulivi” di Beatrice Trogu a “Up to you” voce e spazio ai giovani, alle iniziative dell’Aneb con le borse di studio agli alunni meritevoli delle scuole medie e con la visita al Pulo in compagnia della prof.ssa Betta Mongelli.

Non manca lo sport con la notizia che il team Francesco Palomba vince il campionato interregionale di lotta.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet