Recupero Password
Festa di San Sebastiano: per la Polizia locale di Molfetta a giorni arrivano le armi La comunicazione fatta dal comandante Aloia in occasione della cerimonia in onore del patrono dei vigili urbani
20 gennaio 2023

MOLFETTA – Le tanto attese e criticate da “Quindici” armi per la polizia locale di Molfetta arriveranno a giorni (trasformando gli agenti in sceriffi?).  A comunicarlo, in via ufficiale, a margine della cerimonia in onore di San Sebastiano, patrono della Polizia locale, è stato il Comandante, Cosimo Aloia.
«Stiamo terminando le ultime incombenze burocratiche – ha detto il Comandante - per poi procedere alla consegna. E’ stato – ha continuato Aloia – un procedimento lungo e complesso». D’altra parte «è chiaro che svolgendo attività di contrasto ai reati gli Agenti – ha aggiunto - sono esposti alla possibilità di affrontare malviventi privi di scrupoli e bisogna dotare il personale di strumenti adatti alla propria difesa».

Presenti alla cerimonia, che si è tenuta al termine della Santa messa, officiata dal Vescovo, monsignor Cornacchia, nella chiesa Madonna della Rosa, il Sindaco, Tommaso Minervini, l’assessore alla polizia locale, Caterina Roselli, l’assessore alle partecipate Sergio de Candia, il consigliere comunale, Antonio Ancona, i vertici di Capitaneria di porto, Carabinieri, Guardia di Finanza, le rappresentanze dei Vigili del Fuoco, delle associazioni combattentistiche e d’armi, delle associazioni di volontariato.

«Voi uomini e donne della Polizia locale – ha detto il Sindaco Minervini - dovete sentirvi parte fondamentale del sistema sicurezza della città. Siete la Polizia di prossimità e la percezione della sicurezza della comunità parte da voi dal vostro lavoro, che è collaterale alla guardia costiera, ai carabinieri, alla guardia di finanza, ma parte da voi. Colgo l’occasione per ringraziarvi per i grandi passi avanti compiuti con il Comandante Aloia».
«Dando seguito a quanto svolto nel corso dell’anno appena conclusosi, già a partire dalle prossime settimane, programmeremo – aggiunge l’assessore Roselli - incontri nelle scuole che avranno come tema le conseguenze che derivano dall’assunzione di droghe sintetiche e alimentari, l’educazione stradale, il cyber bullismo, l’educazione ambientale e civica, la parità di genere, certa di incontrare in questo percorso – conclude - la collaborazione del Corpo di Polizia locale che ha già dato ampia collaborazione nei progetti avviati nel 2022».

Ma veniamo ai numeri. Nel corso del 2022, solo per citare alcuni esempi, sono stati elevati 22.624 verbali per violazioni al Codice della strada; sono stati effettuati 330 controlli in ambito edile; 2.534 controlli annonari; elevati 282 verbali in ambito di tutela ambientale; elevate 115 denunce a vario titolo; evase 96 deleghe di indagine.

Nel corso della stessa cerimonia sono stati consegnati gli encomi all’agente scelto Anna Di Benedetto ed all’agente Luca Santoruvo che, il 6 novembre scorso, con il loro intervento hanno scongiurato il suicidio di un uomo, spostandolo di peso dai bineri metre arrivano un Frecciarossa; agli agenti Samanta Petrelli e Nicolò Farinola, i più operativi nella repressione dei reati predatori; all’ispettore superiore Domenico De bari, e all’agente Flavio Logiudice, per essersi distinti in operazioni con spezzo del pericolo; al sovrintendente capo Gianfranco Spadavecchia, per il lavoro svolto e la capacità di fare squadra.

Consegnati i gradi di commissario superiore al commissario capo, Gaetano Camporeale che quest’anno lascerà il servizio attivo.
Targhe a Sergio Azzollini, Vito Luisi e Maria Madeddu, andati in pensione nel corso del 2022.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet