Recupero Password
Assegnate le borse di studio “25° anniversario di fondazione Aneb” A 10 alunni meritevoli delle scuole medie. La relazione della prof. Anna La Candia
15 novembre 2022

Emozioni e unanimi consensi ha suscitato la consegna di una borsa di studio a 10 alunni di terza media di Molfetta, che si sono distinti per l’impegno scolastico conseguito nel triennio 2019/2022. Questa lodevole iniziativa, che si è svol- ta a Molfetta presso l’Auditorium della Parrocchia” Madonna della Rosa” giovedì 20 ottobre 2022 alle ore 18,30 alla presenza di un vasto e qualificato pubblico, è stata promossa dall’ANEB (Associazione Nazionale Educatori Benemeriti) nel quadro delle manifestazioni celebrative del 25° anniversario della fondazione della Sezione ANEB avvenuta a Molfetta nel 1997 presso la Sala Turtur del Palazzo della Cultura alla presenza della Presidente Nazionale ANEB di allora dott.ssa Maria Perugini, della tesoriera dott.ssa Sabatini e di due insegnanti molfettesi trapiantate a Roma, Maria Mastropasqua e Damiana Balice Ciccotelli. Ospiti di riguardo furono il dott. Luigi Palombella, per diversi anni Direttore Didattico della Scuola Elementare “Manzoni”, intervenuto in rappresentanza del Provveditore agli Studi di Bari dott. Zenga, e il Preside prof. Damiano D’Elia in rappresentanza della Civica Amministrazione. Il presidente ANEB prof. Michele Laudadio, salutando e ringraziando gli intervenuti tra cui diversi esponenti della scuola, del mondo culturale, professionale e della società civile, ha ricordato coloro che in questi anni hanno ricoperto in successione la carica di presidente ANEB di Molfetta. Primo Presidente dal 16/06/1997 al 26/02/2004 fu il prof. Angelantonio Altamura, già Direttore Didattico della Scuola Elementare S.G. Bosco, a cui seguirono come Presidenti: dal 27/02/2004 al 10/12/2008, il prof. Nicola Gadaleta, già Direttore dell’Istituto Provinciale per Sordomuti “Apicella “ di Molfetta, dal 11/12/2008 a settembre 2017 la prof.ssa Anna La Candia Minervini, già Preside presso vari Istituti Scolastici di Scuola Media di 1° Grado, e in reggenza da ottobre 2017 fino a dicembre 2017 dal prof. Giuseppe Mezzina. A gennaio del 2018 i Soci elessero Presidente dell’ANEB il prof. Michele Laudadio, già Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Manzoni/Poli. In questi 25 anni l’ANEB – ha proseguito il prof. Laudadio nel suo intervento – ha rappresentato una presenza costante di promozione culturale del territorio e di socialità umana attraverso conferenze su argomenti scientifici, religiosi, storici, e di medicina, concerti di musica classica, operistica e moderna, la partecipazione a rappresentazioni teatrali e opere liriche in vari teatri italiani, l’organizzazione di visite guidate in molte località italiane e soggiorni termali, iniziative queste aperte alla cittadinanza nonché attività in- frasettimanali rivolte prevalentemente ai soci quali quelle di ginnastica dolce, laboratori di lettura espressiva, di canto corale, di teatro, di proiezione di film, opere musicali e teatrali. In occasione del 25° anniversario di fondazione il Consiglio Direttivo dell’ANEB ha sti- lato un ampio programma di iniziative con l’intento di confermare e continuare lo spirito di servizio, l’impegno civile, la solidarietà e il valore sociale dell’associazionismo. Tra queste iniziative si inserisce l’assegnazione di una borsa di studio del valore di 200 euro cadauna a favore di due alunni di Scuola Media (un ragazzo e una ragazza) di ogni Isti- tuto Comprensivo di Molfetta, avvenuta giovedì 20 ottobre. Alla cerimonia di consegna è intervenuta la prof.ssa Anna La Candia, già Presidente dell’ANEB per quasi dieci anni, che nella rela- zione su “La funzione educativa nella scuola media” ha descritto l’evoluzione legislativa della Scuola Media, la cui comprensione ri- manda al contesto etico-sociale in cui si attua, alla storia stessa della scuola, al concetto di educazione permanente, alle dinamiche psicologiche, ai motivi ispiratori, alle azioni che intende promuovere. La nuova scuola – ha proseguito la preside La Candia – rafforza e potenzia l’asse scientifica ed elimina le classi differenziali. Una scuola sentita come promozione di una cultura integrale, attenta alle dinamiche della persona con le proprie attitu- dini e capacità intellettive. L’educazione rafforza e porta a conoscenza le possibilità di riscatto delle forze condizionatrici, perché la persona imprime alla cultura e alla società la propria originalità. Una carenza culturale è un dislivello di partecipazione alla civiltà del pro- prio tempo ed un impedimento a farla proseguire in proprio. La Scuola Media rappresenta un triennio di autentica secondarietà ed è in continuità con la Scuola Elementare. L’alunno vi giunge con una certa formazione che gli darà la possibilità di progettare il proprio futuro. Egli ha il diritto alla cultura che contribuisce allo sviluppo della sua personalità e fornisce le competenze per affrontare gli studi superiori e quelli universitari o il mondo del lavoro a seconda degli obbiettivi e delle proprie capacità. Il saluto del Sindaco di Molfetta Tommaso Minervini e della Civica Amministrazione, che ha patrocinato l’iniziativa, è stato porta- to dall’Assessore alla Socialità Avv. Anna Capurso che ha elogiato l’eccellenza di questi ragazzi per gli ottimi risultati conseguiti pur in un particolare periodo della vita sociale e scolastica determinato dalla pandemia, adattandosi ad un nuovo metodo di studio: “la dad” – ovvero la didattica a distanza. Un particolare ringraziamento va ai docenti che con la loro professionalità hanno permesso agli alunni premiati di conseguire i risul- tati raggiunti nonché alle famiglie che hanno saputo seguire con attenzione il percorso scolastico dei propri figli, sostenendoli ed incoraggiandoli. Alla cerimonia di consegna delle borse di studio erano presenti anche Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi: Prof.ssa Nicoletta PAPARELLA (I.C.Scardigno- Savio), Prof. Giuseppe MINERVINI (I.C. Manzoni – Poli), Prof.ssa Tiziana SANTOMAURO (I.C. San Giovanni Bosco), Prof.ssa Angela Maria TONDO (I.C. Don C. Azzollini – Giaquinto) e la prof.ssa Rosa Ingravalle in rappresentan- za della D.S. prof. Maria AUCIELLO (I.C. Battisti – Pascoli) assente per altri impegni istituzionali. I Dirigenti Scolastici hanno espresso plauso e soddisfazione per l’iniziativa dell’ANEB perché finalmente si prende in considerazione l’impegno e il merito di alunni di scuola media ma anche perché l’assegnazione di una borsa di studio, se ripetuta negli anni successivi, può essere un incentivo anche per altri ragazzi a impegnarsi efficacemente nello studio. Dopo questi interventi si è proceduto alla consegna delle borse di studio agli alunni meritevoli, consegnando loro anche un attesta- to con la seguente motivazione: “per aver percorso il ciclo scolastico di Scuola Media 2019/2022 con costante impegno ed efficace dedizione allo studio, conseguendo sempre ottimi risultati”. Altrettanto emozionati e contenti sono stati i genitori degli alunni premiati che hanno ringraziato l’ANEB per questa magnifica se- rata in cui si è stata ribadita l’efficacia di una concreta sinergia tra scuola, famiglia e società civile. Alla manifestazione erano presenti tra gli altri per il mondo della scuola gli ex Dirigenti Scolastici Prof.ssa Analisia Vena, prof. Michele Lograno, prof. Manlio Massari, nonchè i Docenti Universitari prof. Giuseppe Poli e prof. Angelantonio Spagnoletti; per il mondo della cultura e della società civile l’attore Pietro Capurso e il rag. Sergio Ragno, Presidente Associazione Eredi della Storia – Sezione di Molfetta. Rosanna Cormio

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet